Il consutente informatico è una lente di ingrandimento, non un paio di occhiali.

— Steno

Rispondi al commento

Sembra veramente un bel prodotto, peraltro con tutte le caratteristiche che cerco in un minipc del genere, ossia
1) un sistema operativo INTERO (e non boiate castrate)
2) una tastiera decente
3) batteria
4) SSD (checche' se ne dica in giro io un disco fisso su un prodotto cosi' proprio non lo posso vedere)

Per ora se la gioca con l'Aspire one, che ha un prezzo ancora piu' cometitivo e una grande ergonomia (fatta esclusione per il mouse), ma a quanto leggo non si comporta benissimo con Ubuntu (mentre e' molto scattante con la sua linpus).

Qualche domanda:
- le ore di autonomia sono con la wifi accesa o spenta?
- sei sicuro che compiz non vada? io sono riuscito a farlo andare perfettamente sull'EEE 701, torna davvero utile soprattutto con la fuznione di zoom e di cambio desktop (opportunamente configurati con shortcut da tastiera).
- e' possibile convertire tutti i pacchetti da i386 a lpia o acrobat era un caso particolare? esiste ubn ricompilatore apposta che non passa dai sorgenti?

(peraltro sta cosa mi fa pensare che una Arch o una gentoo qui ci andrebbero a nozze!)

Rispondi

Il contenuto di questo campo è privato e non verrà mostrato pubblicamente.