Il software è come il sesso, è meglio quando è libero. (Software is like sex, it's better when it's free).

— Linus Torvalds

Rispondi al commento

Ciao,
sono molto interessato a questi prodotti e sono molto incuriosito dal eeepc che, proprio per quello che dici sulle dimensioni, mi fa propendere per il prodotto asus (considerando soprattutto le numeriose varianti di distribuzioni ormai presenti nella rete). Anche se le misure sono le stesse, l'eeepc mi da l'idea di essere più compatto, anche come design, il quale nasce proprio per essere un prodotto facilmente trasportabile. Il mini dell non ha il coperchio lucido? Il mio obbiettivo non è fare una comparazione, ma capire eventualmente quale possa essere il prodotto più adatto. Mi rifaccio all'eeepc perchè è quello che conosco meglio, nonostante non l'abbia mai acquistato.

Alcune domande di poco conto, ma che per lo stesso prezzo fanno la differenza:
bluetooth?
webcam? da quanto?
robustezza del case? gioco dello schermo e di eventuali pezzi mobili?
se decido di formattare e poi volessi tornare alla mini-ubuntu come faccio? c'è un cd in dotazione?
Come mai hai scelto il dell?

Tips
Leggevo che è possibile con l'acquisto di una scheda SD fare una modifica interna all'eeepc per aggiungere un lettore di SD da lasciare all'interno raddoppiando lo spazio disponibile. Stessa cosa credo che in qualche modo si possa applicare al Dell Mini. Altrimenti si può lasciare in quello esterno! :D
Con poco più di 20 euro ormai l'acquisto di una SD da 8 gb è assicurato.

Come sensazioni a pelle mi viene da pensare che l'eeepc abbia un design più compatto e robusto, ma la distribuzione originale sia meno prestante e le altre non siano create veramente ad hoc, viceversa il Dell.

Meglio il software o l'hardware? :D

Grazie delle tue eventuali risposte

Rispondi

Il contenuto di questo campo è privato e non verrà mostrato pubblicamente.